Quali sono i motivi per scegliere la Clinica Derma Hair ed il Dott. Karalexis?

  • Il Dott. Karalexis ha una vasta esperienza nel Trapianto di Capelli da oltre 15 anni.
  • La ragione più importante è che è l’unico dottore ad eseguire tale operazione nella nostra Clinica. Nessun’altro dottore ha il permesso di toccare il paziente eccetto lui!
  • Egli esegue il PRP (Plasma arricchito in Piastrine) allo stesso tempo, in modo da rinforzare il risultato dell’intervento.
  • Trattasi di un trattamento completament indolore. Utilizziamo anestetici locali affinchè i pazienti non provino alcun dolore.
  • Vi è un seguito post-intervento di un mese. Potrai mandare delle fotografie ogni settimana all’indirizzo mail del dottore. Anche via Skype. Il giorno seguente l’intervento il paziente torna nuovamente in clinica per un lavaggio di capelli.
  • Il Dott. Karalexis è membro della Società Internazionale di Chirurgia per il Ripristino dei Capelli.
  • Un altro aspetto importante è il sentirsi realmente a proprio agio nella clinica Derma Hair avendo la possibilità dopo pochi mesi di verificare gli eccellenti risultati naturali dopo i trattamenti ricevuti.
  • Noi diamo sempre il massimo per i nostri pazienti creando un rapporto amichevole e di fiducia reciproca.
  • La clinica Derma Hair è situata al centro di Atene vicino alla stazione metropolitana Megaron Mousikis (Sala Concerti) ed è estremamente moderna. Risulta molto facile arrivarci utilizzando il treno periferico o la metropolitana cittadina dopo il proprio arrivo all’aeroporto di Atene.
  • I nostri pazienti dovranno essere ad Atene il giorno prima del trattamento. Di norma l’intervento inizia alle 8 del mattino del giorno successivo. Il giorno dopo l’intervento è consigliabile tornare in clinica per effettuare un lavaggio di capelli per poi essere liberi di ripartire.

Cosa sono i microinnesti di unità follicolari


Grappoli di follicoli piliferi: I capelli sul cuoio capelluto crescono in maniera naturale da uno, due, tre o più grappoli piliferi stretti chiamati unità follicolari. Una micro dissezione delle unità follicolari durante l’innesto preserva questi grappoli di follicoli. Solamente il tessuto in eccesso attorno l’unità follicolare viene tagliato via, lasciando la stessa in gran parte intatta. Le unità follicolari di norma misurano ½ millimetro sino ad’arrivare ad 1 millimetro di diametro, dimesioni molto più ridotte di un chicco di riso per intenderci. I microinnesti di unità follicolari sono attualmente la tecnica chirurgica maggiormente evoluta per il ripristino di capelli, giustappunto il metodo utilizzato dal Dott. Karalexis.

Vecchio stile di Microinnesti: Sino alla metà degli anni ’90 alcuni chirurghi eseguivano procedure di microinnesti piantando innesti di singoli capelli nel tentativo di ottenere la più ampia distribuzione possibile dei follicoli piliferi provenienti dall’area donatrice. Altri medici semplicemente mappavano l’area in modo da piantare un singolo bulbo pilifero, due o tre in base all’esigenza specifica, incaricando i propri assistenti di fare in modo che gli innesti corrispondessero al piano. Tuttavia il taglio durante gli innesti di singole unità follicolari contenenti due o più bulbi piliferi accresceva il rischio di fallimento del trapianto causando un risultato finale che con l’utilizzo di singole unità follicolari poteva apparire come uno strato di capelli rado e per niente naturale.

Nuovo stile di Microinnesti di Unità Follicolari: Dalla metà degli anni ’90 in poi, i microinnesti di unità follicolari divennero la tecnica più utilizzata dai medici specializati. Con i microinnesti di unità follicolari, il chirurgo pianta gli innesti secondo la crescita naturale dell’area sottoposta piuttosto che seguire un piano predeterminato. Si tratta di una distinzione sottile, ma i microinnesti di unità follicolari producono un risultato del tutto naturale attraverso le mani di un chirurgo esperto e scrupoloso.

Progressi nella Formazione: Il Dott. Karalexis possiede un team qualificato di assistenti chirurghi altamente esperti, abili nell’individuare quali bulbi piliferi vadano scelti per i singoli innesti di capelli e quali altri siano maggiormente adatti ad unità follicolari di due o più capelli.

Riconoscimenti a livello Nazionale: Il Dott. Karalexis ha presentato alcune relazioni tecniche nei meeting della Società Dermatologica Ellenica.

Un trattamento può aiutare nella riuscita: La maggior parte dei pazienti sottoposti a trapianto di capelli esprime un desiderio di densità dei capelli che normalmente richiederebbe due o talvolta tre trattamenti di microinnesti dell’unità follicolare. Tuttavia, molti pazienti sono soddisfatti della densità ottenuta dopo soltanto una seduta. Vi sono maggiori rischi quando si tenta di inserire troppi innesti in una singola sessione. Il Dott. Karalexis prende in considerazione le esigenze di ogni singolo paziente nella progettazione di uno specifico programma di trattamento.

Combinazione di misure: Nella maggior parte dei trapianti di capelli viene utilizzata una combinazione di microinnesti per singolo capello e microinnesti di unità follicolari per più capelli. Gli innesti più piccoli vengono utilizzati per l’attaccatura dei capelli perché sono meno rilevabili, mentre gli innesti più grandi di unità follicolari sono utilizzati per infoltire le aree della parte superiore e posteriore della testa.

Numero di innesti: Il numero di innesti piantati in una seduta di trapianto di capelli può variare da poche centinaia sino a poche migliaia di unità. Alcuni chirurghi si vantano di eseguire delle “imponenti megasessioni” di 3000 e perfino 4000 innesti di singoli capelli in una sola sessione.


Mentre più innesti piantati in una singola seduta possono apparentemente fornire una maggiore densità in un periodo di tempo più breve, il risultato opposto può verificarsi se molti degli innesti aggiuntivi non riescono a sopravvivere.

Una volta che questi impianti difettosi sono andati, essi sono perduti per sempre. Inoltre è importante considerare il numero effettivo di capelli posizionati, piuttosto che il numero di innesti.

2500 innesti di singoli capelli non forniranno la stessa densità di 1500 innesti, molti dei quali contenenti due o più capelli.

Una varietà di fattori influisce sul numero degli innesti piantati, inclusa la dimensione dei singoli innesti, la dimensione dell’area che richiede la copertura, la densità dei follicoli piliferi nell’area donatrice del paziente, il suo budget, ed ancor più, il giudizio del chirurgo. Molti chirurghi esperti, tra cui il Dott. Karalexis, scelgono di non correre rischi eccessivi con i follicoli piliferi delle aree donatrici, in quanto vi è un numero molto limitato di questi bulbi piliferi e qualora essi non riescano a sopravvivere al trapianto, sono perduti per sempre. Se sono necessari 4000 innesti per un determinato paziente, il Dott. Karalexis progetterà un programma di ripristino dei capelli composto da due o più trattamenti, al fine di ottenere la massima sopravvivenza dei follicoli piliferi trapiantati ed erogare il miglior lavoro possibile per il paziente.

Tecniche di trapianto di capelli

Esistono diverse tecniche di trapianto di capelli con diversi vantaggi o svantaggi.

Più spesso viene utilizzata la tecnica FUE. 

Presso la Clinica Derma Hair, l’unica tecnica ad essere utilizzata è la Power FUE, la migliore variante del metodo FUE, introdotta dal Dott. Karalexis.


1) STRISCE DI TESSUTO DONATORE

Il tessuto per gli innesti viene rimosso da un’area donatrice sul retro della testa del paziente stesso. Ogni paziente è il proprio “donatore” per il trapianto di capelli. Il materiale donato viene rimosso sotto forma di una lunga striscia di tessuto. Gli innesti vengono preparati individualmente dalla striscia da un team di assistenti medici durante la procedura di microinnesto. Quando gli innesti sono pronti, il chirurgo li colloca individualmente nelle aree riceventi, nella parte superiore ed anteriore del cuoio capelluto in un modo che assicuri al meglio la loro sopravvivenza imitando così la crescita naturale dei follicoli piliferi.

2) ESTRAZIONE DI UNITA’ FOLLICOLARI (FUE)

I capelli vengono raccolti utilizzando un piccolo punzone circolare da 1 millimetro. Non c’è alcuna necessità di strisce o di punti di sutura. Tuttavia il metodo FUE è un processo molto più dispendioso in termini di tempo rispetto alla raccolta delle strisce. Il Dott. Karalexis preferisce adottare il metodo Power FUE utilizzando atrrezzature speciali, abbandonando così le strisce ed il metodo FUT.

IFrame

INFORMAZIONE MOLTO IMPORTANTE

La FUE ha contribuito ad un aumento dei pazienti colpiti da raccolta eccessiva di tessuto dell’area donatrice. Ciò ha provocato dei seri difetti estetici che vanno da piccoli gradi di aree donatrici con poca densità alquanto visible, sino ad una quasi completa alopecia e necrosi focale nell’area donatrice. Noi dunque evitiamo l’aggressiva FUE raccogliendo un numero logico di innesti dall’area donatrice.

ΚΑΛΕΣΤΕ ΜΑΣ
ΚΛΕΙΣΤΕ ΡΑΝΤΕΒΟΥ